EnglishEnglish
Inserisci la tua azienda

Nuovo Ciclo di Training Autogeno

Eventi culturali a Viareggio


Nuovo Ciclo di Training Autogeno

In OTTO incontri di gruppo, impareremo ad ASCOLTARE e a rispettare il NOSTRO CORPO, eterno compagno della nostra esistenza.
#rilassiamociinsieme

I BENEFICI che derivano dal praticare questa tecnica di rilassamento sono molteplici:

- Migliorare la qualità del sonno
- Superare paure specifiche (tipo: paura dei cani o di altri animali; ambientali, come temporali o le altezze; paura del sangue, nello specifico iniezioni o ferite; situazioni come aerei, ascensori, luoghi affollati.
- Paura per un esame. Paura di ammalarsi, etc.)
- Gestire gli impulsi, l’ansia e lo stress
- Superare una dipendenza (tipo: sessuale, da gioco d’azzardo, da internet, dallo sport, da cellulare, da sostanza, da religione, affettiva, etc.).
- Migliorare le prestazioni sportive

In definitiva il TRAINING AUTOGENO serve per migliorare la qualità
della propria vita.

PRIMO incontro aperto e GRATUITO

PROVARE NON COSTA NIENTE!

Si consiglia abbigliamento comodo

Per maggiori informazioni chiamare lo: 0584-30969
oppure scrivere a :

 

Quando: fino al 30 maggio 2018
Dove: Il Centro 4.0, Via Giuseppe Zanardelli 194
Viareggio
Vedi mappa
Orario: ore 18.00
Informazioni: 0584-30969 - ilcentropsicosociale@gmail.com
Condividi: Invia ad un amico
Condividi su Twitter
 

Vedi tutti gli eventi

Invia ad un amico

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo email:
L'indirizzo email del tuo amico:
Messaggio (facoltativo):
Qual il numero tra 6 e 8?:
 

Questa scheda evento è stata vista 410 volte


La redazione di LaVersilia.it si solleva da ogni responsabilità, le manifestazioni possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono dalla nostra volontà. Si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori. La direzione non è responsabile di eventuali annullamenti o spostamento delle date dei singoli eventi. Gli eventi sono spesso inseriti direttamente dagli organizzatori. In ogni caso laversilia.it non responsabile di eventuali errori o variazioni di programma. Nel dubbio, consigliabile contattare l'ente organizzatore.