Connessioni. La metafisica di Ugo Guidi

A quarant’anni dalla scomparsa, Seravezza celebra Ugo Guidi ospitando dal 7 dicembre alle Scuderie Granducali la mostra “Connessioni. La metafisica di Ugo Guidi”. L’esposizione raccoglie una significativa selezione di opere dell’artista versiliese e ne offre una lettura in parallelo con i lavori realizzati la scorsa estate dagli allievi dell’Accademia d’Arte Maxy College di Mosca partecipanti all’edizione 2017 del Premio Ugo Guidi.

Quando: fino al 7 gennaio
Dove: Scuderie Granducali, Villa Medicea (Seravezza), Seravezza
Orari: da giovedý a domenica 16.30/23
Informazioni: tel. +39 0584757443 email: museougogudi@gmail.com sito: http://www.palazzomediceo.it/

La redazione di LaVersilia.it si solleva da ogni responsabilità, le manifestazioni possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono dalla nostra volontà. Si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori. La direzione non è responsabile di eventuali annullamenti o spostamento delle date dei singoli eventi.

www.laversilia.it © copyright dal 1998 by Studio Informatico Toscano