Al Mediceo come al Metropolitan

Dal 4 al 20 maggio (inaugurazione venerdì 4 maggio alle ore 17) a Palazzo Mediceo di Seravezza torna per il secondo anno l’esposizione “Al Mediceo come al Metropolitan”, progetto d’arte visiva e musicale che vede protagonisti gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Seravezza. L’evento si sviluppa sul binomio musica e arte, particolarmente congeniale per un Istituto che offre ai propri alunni l’opportunità di seguire anche un percorso di studi a indirizzo musicale. In mostra, opere d’arte elaborate per dar forma grafica a componimenti musicali scelti in completa autonomia dagli studenti che partecipano al progetto. Un percorso di visita multisensoriale che, alla visione delle opere in mostra, abbinerà tramite appositi codici QR l’ascolto dei brani musicali relativi a ciascuna opera. Nei fine settimana, per tutta la durata della mostra, saranno inoltre proposte al pubblico le esibizioni delle formazioni musicali che operano all’interno dell’istituto scolastico. Testimonial dei giovani artisti sarà il pittore Marcello Scarselli, presente all’inaugurazione di venerdì, che nella sala Cosimo I di Palazzo Mediceo presenterà una selezione delle proprie opere.

L’iniziativa è realizzata dalla Fondazione Terre Medicee in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Seravezza e con il supporto dell’Assessorato alla valorizzazione e promozione del territorio e dei settori Scuola e Politiche giovanili del Comune di Seravezza. Tra le finalità del progetto, anche quella di rafforzare il legame tra l’eredità storico-monumentale della Città e i giovani d’oggi, chiamati domani a difendere e valorizzare questo stesso patrimonio.

La mostra si potrà visitare dal venerdì alla domenica dalle 15 alle 20. Ingresso libero.

Quando: fino al 20 maggio
Dove: Palazzo Mediceo Viale L. Amadei, 230 (Seravezza), Seravezza
Orari: ore 17.00
Informazioni: 0584 756046

La redazione di LaVersilia.it si solleva da ogni responsabilità, le manifestazioni possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono dalla nostra volontà. Si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori. La direzione non è responsabile di eventuali annullamenti o spostamento delle date dei singoli eventi.

www.laversilia.it © copyright dal 1998 by Studio Informatico Toscano