EnglishEnglish
Inserisci la tua azienda

PIU' DI PRIMA

Teatro e danza a Marina di Pietrasanta


PIU' DI PRIMA

Grazie alla sua innata capacità di improvvisazione ed al suo spiccato senso di percezione delle situazioni che lo circondano Alessandro va in scena creando un spettacolo vivo ed inebriante, miscela di un’insieme di opere d’autore e di estemporanei momenti comici legati in special modo alla dissacrazione di quei luoghi comuni di cui tanto si nutre l’atmosfera partenopea; affronta attraverso i suoi monologhi più riusciti, in maniera straordinariamente irriverente, coinvolgente, emozionante gli argomenti che spaziano della satira di costume alla vita di tutti i giorni. Fanno da corredo al suo spettacolo la grande mimica corporea e le sue “facce” che, come maschere, rapiscono l’attenzione del pubblico in un’osservazione continua del personaggio.
Per fare tutto questo, inoltre, si avvale della valida partecipazione di Francesco Albanese, il tutto arricchito dalle gag con Lello Musella e la sua inseparabile chitarra e di un sorprendente corpo di ballo.

 

Quando: 24 luglio 2010
Dove: La Versiliana - Viale Morin n. 16
Marina di Pietrasanta
Orario: dalle 21:30
Informazioni: http://www.laversilianafestival.it, tel: 0584 265757, 0584 265758 - Info 0584 265757 - http://www.laversilianafestival.it
Condividi: Invia ad un amico
Condividi su Twitter
 

Vedi tutti gli eventi

Invia ad un amico

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo email:
L'indirizzo email del tuo amico:
Messaggio (facoltativo):
Qual il numero tra 8 e 10?:
 

Questa scheda evento è stata vista 949 volte


La redazione di LaVersilia.it si solleva da ogni responsabilità, le manifestazioni possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono dalla nostra volontà. Si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori. La direzione non è responsabile di eventuali annullamenti o spostamento delle date dei singoli eventi. Gli eventi sono spesso inseriti direttamente dagli organizzatori. In ogni caso laversilia.it non responsabile di eventuali errori o variazioni di programma. Nel dubbio, consigliabile contattare l'ente organizzatore.