Versilia: offerte speciali di Hotel, bed and breakfast, residence, agriturismo e immobili

Marina di Pietrasanta

«Eventi mondiali, sotto un mare di ombrelloni»

Pietrasanta è posizionata nell’Italia centrale nella parte nord-occidentale della Toscana sulla costa del Mar Tirreno e capitale della Versilia storica.

La Città è localizzata geograficamente ai piedi delle colline che congiungono la pianura alle Alpi Apuane.

La città di Pietrasanta viene fondata dal trionfo di Lucca sui Feudatari Ghibellini (1255), il nome deriva dal podestà milanese di Lucca Guiscardo Pietrasanta.

Il primato in Toscana di città di rifondazione, con sistemazione ortogonale a strade longitudinali, va a Pietrasanta.

Il sistema difensivo si rafforzò quando al capo ci fu la Signoria del Castracani (1316 - 1328) e poi anche con Cosimo I; egli diede inizio alla bonifica della pianura e del litorale.

Ci fu un’evoluzione dell’architettura della città da medievale in quella rinascimentale anche grazie all’arrivo di vari artisti tra cui Michelangelo e Vasari grazie alla presenza del marmo.

Nel 1841 il granduca Leopoldo II di Lorena eleva Pietrasanta al rango di città, chiamandola “Città Nobile” e inoltre inaugura una scuola, quella che è l'attuale Istituto Stagi, per formare artigiani esperti.

A inizio secolo si ha il boom del turismo, che portò alla nascita di Marina di Pietrasanta.

Il turista può distrarsi dall’ambiente marino a una soste in pineta, camminate in campagna ed gite in collina o in montagna.

Marina di Pietrasanta e la frazione Tonfano, sono località balneari, a differenza delle località di Fiumetto, Motrone e Focette che si distinguono per la presenza di villette e alberghi nel verde.

In collina vi sono le località di Strettoia, Vallecchia, Capriglia, Capezzano Monte e Valdicastello Carducci, per una villeggiatura serena e rilassante circondata dal verde e dalla pace della campagna.

Pietrasanta è il fulcro del trattamento del marmo e del bronzo e punto di incontro di scultori provenienti da tutto il mondo.

Turismo

Per chi intende trascorrere la propria vacanza a Marina di Pietrasanta, queste sono le mete turistiche da non perdere durante l'anno.

  • La spiaggia di sabbia finissima con stabilimenti ben attrezzati composti da blocchi unici a forma di trapezio.
  • Una serata di svago nei locali più blasonati come la Bussola, Ostras, Twiga, Seven Apples.
  • Una Passeggiata sul pontile, ammirando la riviera della Versilia.
  • Una passeggiata nell’area pedonale della via parallela al viale a mare di Tonfano e del Centro Storico di Pietrasanta visitando negozi di oggettistica in marmo e bronzo, ma non mancano le boutique, gli artigiani orafi ed i prodotti tipici della cucina pietrasantina.
  • Una visita nei mercati Settimanali (8.00-13.00), con le caratteristiche bancarelle di vestiti, di scarpe, di articoli casalinghi, ma anche con quelle di fiori, ortofrutta e pesce.
    • Giovedì: Pietrasanta
    • Sabato - Tonfano
  • Un ritorno al passato visitando il Mercato Mensile dell’Antiquariato
  • Piazza Duomo la I domenica del mese
  • Focette, Marina di Pietrasanta la 1° settimana di Agosto

Per chi arriva nel periodo giusto dell’anno può visitare:

  • Benedizione degli animali, la Domenica più vicina al 17 Gennaio in occasione di S. Antonio Abate a Valdicastello Carducci
  • Fiera di San Biagio, il 3 ed il 4 Febbraio
  • Carnevale pietrasantino, per due domeniche consecutive con carri allegorici e sfila Miss Carnevale nel centro Storico di Pietrasanta
  • Le Baldorie, 19 Marzo è un’antica usanza di raccogliere le potature delle viti per fare un falò in occasione del giorno di San Giuseppe
  • Le Baldorie, nella località Pollino a Pietrasanta la gente si raduna intorno ad un falò gigantesco ove arrostisce salcicce e rosticciana per poi mangiarla.
  • Marina In Fiore, nella settimana del 25 Aprile al 1° Maggio si ha luogo una mostra-mercato di fiori e piante, di oggetti dell'artigianato locale, sfilate di moda, spettacoli canori e fuochi d'artificio a Tonfano, Marina di Pietrasanta
  • Gesù morto “, a Capezzano Monte, Retignano Pietrasanta e altre frazioni vengono illuminati contornando gli edifici, i ponti e i greti dei fiumi
  • La Versiliana Festival, a luglio nel teatro all’interno della pineta la Versiliana si tengono spettacoli di prosa, balletto e almeno 10 prime nazionali.
  • La Festa del Vino, a settembre a Strettoia
  • Santo Stefano, il 26 dicembre si tengono numerose Messe, la fiera e il Trofeo Santo Stefano tutto questo a Vallecchia

Musei e monumenti

  • Museo Civico Archeologico - Palazzo Moroni
  • Casa Natale Giosuè Carducci - (Valdicastello) - Tel. 0584 795500
  • Museo dei Bozzetti Due - Via Guglielmo Marconi, 5 (Pietrasanta) - Tel. 0584 70522
  • Museo dei Bozzetti Pierluigi Gherardi - Via Sant'agostino, 1 (Pietrasanta) - Tel. 0584 795500
  • Osservatorio Astronomico Spartaco Palla - Parco della Fontanella (Pietrasanta) - Tel. 0584 795500

Le opere architettoniche sono concentrate in Piazza del Duomo a Pietrasanta, essa è dominata dall’alto dalla Rocca di Sala o Rocca Ghibellina, una struttura di struttura quadrata con torri angolari e mastio centrale, congiunta alle mura cittadine nel XIV sec. dal Castracani, per questo Pietrasanta è chimata “La Piccola Atene”.

La Collegiata di San Martino (XIII-XIV secolo) in stile romanico – gotico, detto da tutti Duomo, è il più antico edificio di culto con un interno che si rifà alla scuola pisana.
Raccoglie importanti opere d’arte la struttura fra cui un pulpito marmoreo del 1504, la scala del ‘600, la statua “dell’Annunziata”, il crocifisso bronzeo di Ferdinando Tacca e infine il coro del 1518 di Stagi e aiuti.

Di fianco si trova il campanile di Benti e l'oratorio di San Giacinto, detto Battistero, che conserva all’interno una vasca battesimale del 1389.
Sulla stessa piazza sorge la Torre Civica o Torre delle Ore, in stile gotico del 1530 e il palazzo
Moroni del ‘500.
Accanto a questo palazzo si trova la Chiesa e Convento di S. Agostino, costruito dai Padri Agostiniani nel XIV sec. in stile gotico con l’altare dell’Annunziata di Stagi e l’affresco di Storie de Sant’Agostino del XVII secolo.

La piazza termina con la presenza della Rocchetta Arrighina del 1324 di Castruccio Castracani, la Porta Pisa e il Teatro Cinema Comunale, del ‘700 dove ha luogo la stagione di prosa dei Teatri della Versilia.
Notevole importanza ha anche la Fontana del Marzocco, costruita per festeggiare l’annessione a Firenze, la Colonna della libertà, il Monumento a Leopoldo II e la Colonna del Marzocco.

Altri Beni Storici e Artistici presenti nella città sono:

  • Il Centro Culturale Luigi Russo, la Biblioteca Civica “Giosuè Carducci
  • La Pieve di S. Giovanni e S. Felicita (sec. IX) in stile romanico con elementi decorativi primitivi
  • Chiesa di San Biagio
  • La Casa Natale di Giosuè Carducci, che custodisce cimeli del poeta
  • La Pieve di S. Stefano(sec. IX) - a Vallecchia
  • Il Giudizio del Minotauro di Franco Adami - Rotonda della Via Aurelia
  • Il Guerriero di Fernando Botero - Piazza Matteotti
  • Memoria di Pietrasanta, di Pietro Cascella - Piazza Matteotti
  • L'Oiseau, di Jean-Michel Folon - Rotonda del Viale Apua
  • Il Centauro, di Igor Mitoraj - Piazzetta del Centauro
  • Gruppo bronzeo (scena rurale per il Mercato comunale), di Marcello Tommasi - Via Oberdan
  • Kan Yasuda, Chiave del Sogno, Piazza della Stazione
  • Il Palazzo Panichi Carli
  • Il Canapone a Leopoldo II
  • La chiesa di San Francesco

Come arrivare

In aereo

Aeroporto di Pisa - San Giusto - circa 35 km di distanza da Marina di Pietrasanta - Tel. 050 28407 / 503199 / 500707

Aeroporto di Firenze "A. Vespucci" - Km. 115 da Marina di Pietrasanta - Tel. 055 316427 / 318420 / 30615

Aeroporto di Massa-Cinquale Aeroclub Cinquale (Aerotaxi) - circa 10 km di distanza da Marina di Pietrasanta - Tel. 0585 309786

Eliporto a Viareggio - (solo a richiesta) – circa 10 km di distanza da Marina di Pietrasanta

In treno

Il punto di collegamento della città con la Rete Ferroviaria Italiana è la Stazione di Pietrasanta, situata sulla Ferrovia delle linee:
Pisa - La Spezia - Genova (tuttvia, solo alcuni treni fermano a Pietrasanta)
Per informazioni su orari ed altri servizi - Call Center 89.20.21

In auto

Marina di Pietrasanta è servita in maniera ottimale dalla rete autostradale arrivando da qualsiasi direzione. Il casello interessato è quello di Versilia, oppure Viareggio, sulla A12.

Per informazioni: SALT (Società autostrade) - Lido di Camaiore (LU) - Tel. 0584.9091

DA GENOVA - Autostrada A12 direzione sud fino al casello Versilia, appena usciti dall'autostrada, troverete subito le indicazioni per Marina di Pietrasanta.
DA MILANO - Autostrada A1 direzione sud fino a Fidenza poi immettersi sulla A15 (Autostrada Cisa) fino a La Spezia dove ci si immette sulla A12 direzione sud fino al casello Versilia, appena usciti dall'autostrada, troverete subito le indicazioni per Marina di Pietrasanta.
DA FIRENZE - Autostrada Firenze - Mare A11 fino a Lucca dove poi ci si aggancia alla Bretella autostradale per Viareggio, da dove si può rapidamente raggiungere il casello Versilia, appena usciti dall'autostrada, troverete subito le indicazioni Marina di Pietrasanta.
DA ROMA - Autostrada A1 fino a Firenze, poi come sopra.

Via mare

L' approdo più vicino è a Viareggio con il porto con più di mille posti ormeggio.
Come indicato nella carta nautica 909/28 dell'Istituto Idrografico della Marina Militare di Genova, ha una posizione geografica di 43°51' di latitudine nord e 10°15' di longitudine est.

Nel periodo estivo, sono disponibili motonavi dirette alle Cinque Terre.
Approdo Turistico Comunale di Viareggio - Tel. 0584 32033
Capitaneria di Porto di Viareggio - Tel. 0584 44444

LaVersilia.it - Il portale della Versilia - Area riservata - Privacy policy
Realizzazione sito web by SIT | P.IVA: 01700260464